Mercoledì, 21 Settembre 2016 18:47

Come trovare lavoro in Inghilterra

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il mercato del Lavoro in Inghilterrabrexit

Dopo la vittoria nel referendum della decisione di lasciare l'UE , il Regno Unito ha avuto un momento difficile dovendo affrontare le incognite ed inaspettate conseguenze della BREXIT. Nuovi dati sull’ occupazione mostrano una riduzione dei posti di lavoro disponibili attorno al 12%. Hakan Enver, Operations Director di Morgan McKinley Financial Services ha detto che "le assunzioni hanno rallentato visto che le istituzioni e le organizzazioni si sono trovati in un limbo, fatto di totale incertezza, post-Brexit; ma l'impatto del referendum non si è dimostrato così aggressivo come ci aspettavamo". Si è riscontata una marcata carenza di candidati qualificati a fronte di una forte domanda di professionisti qualificati, questo ha portato a numeri occupazionali complessivi inferiori al previsto. La risposta da parte di chi seleziona e di chi assuma porta a campagne di ricerca e selezione ben organizzate che portino ad assunzioni mirate ed a acquisire dati per la conoscenza adeguata di ogni singolo mercato specifico, al fine di bilanciare questa disparità.

I principali siti per il reclutamento in Inghilterra

Stante la premessa, chi cerca personale qualificato deve riflettere attentamente su quale piattaforma web pubblicare l’inserzione per poter ottenere la massima esposizione e raggiungere il target di riferimento. Difficilmente quindi verranno pubblicate ricerche di personale su un solo sito, anche se fra i migliori del Regno Unito, perché alla lunga questo può costare in termini di mancato contatto con candidati di livello, per questo la pubblicazione delle offerte è orientata ad una forte sovrapposizione per cercare di colpire il bacino più ampio possibile di candidati.

Jobboard Finder ha analizzato tutti i migliori portali per la ricerca di lavoro nel Regno Unito per stilare una classifica dei primi 5 più utilizzati per reclutare professionisti secondo le statistiche di traffico on-line:

Portale Logo e link Offerte di lavoro/mese
Indeed Indeed

 

1.280.000
Reed reed.co.uk

 

274.000
Totaljobs totaljobs

 

116.000
CV Library CV-Library 108.499
Jobsite Jobsite 50.800

 

 

Se siete alla ricerca di un lavoro in Inghilterra dovete consultare tutti i siti web consigliati.

Altri canali di reclutamento in InghilterraNewspapers

E 'importante tenere a mente che il top dei giornali britannici hanno un bacino di lettori molto, molto alto e questo ne fa un’ulteriore strumento nel processo di reclutamento. Quasi tutte le principali città e contee hanno poi un proprio giornale locale, che viene spesso usato per ricerche di candidati per aziende di quella zono precisa. Al di sopra di tutto questo sta poi il sistema integrato dei centri di lavoro (equivalenti nominalmente ai nostri centri per l’impiego) su tutto il territorio nazionale. Questi uffici sono un abbastanza vecchio stile, ma offrono una vasta gamma di annunci di lavoro.

Social networks

Facebook, nonostante non sia la funzione nativa, è la più popolare piattaforma di recruiting sociale nel Regno Unito e rimane uno dei modi più efficienti ed efficaci per coinvolgere le giovani generazioni , aumentare la brand awareness e stabilire un maggiore legame personale con chi cerca lavoro. LinkedIn è il secondo social media più utilizzato per i reclutatori con Twitter dopo appena dietro. Si tratta di siti molto utili per la creazione di reti importanti perché portano un maggiore traffico on-line nel processo di reclutamento.

Letto 449 volte Ultima modifica il Mercoledì, 02 Novembre 2016 17:26
Altro in questa categoria: Come trovare lavoro in Brasile »
Devi effettuare il login per inviare commenti