cercare lavoro

cercare lavoro

  • offerte di lavoro: come trovare quelle giuste

    offerte di lavoro: come trovare le migliori offerte

    Come trovare le migliori offerte di lavoro

    Le offerte di lavoro sono la porta di accesso principale per trovare lavoro! Quando si inizia l'impresa di cercare lavoro è bene tenere conto di alcuni principi base che ormai sono diventati verità riconosciute: il metodo migliore per trovare lavoro è quasi sempre quello più rapido. Ecco allora che sotto questa filosofia nasce la domanda: “Come faccio a trovare lavoro nel minor tempo possibile?”. E la risposta è: “Esplora tutti i percorsi.”. Non c'è dubbio che oggi Internet sia il percorso che può stendere per voi il tappeto rosso sulla via del prossimo stipendio. In altri articoli abbiamo parlato delle modalità di approccio per trovare lavoro, in questo articolo ci concentriamo su quella che è la forma più diffusa e più lineare nelle modalità: gli annunci di lavoro o ricerca di personale.

    offerte di lavoro - La cara vecchia carta stampata, cosa resta?

    Quelli che hanno una età vicina ai 40 anni ricordano le pagine di annunci sui quotidiani in alcuni giorni della settimana: il giovedì su Repubblica, il venerdì sul Corriere della Sera e, da queste parti sempre il venerdì su Il Resto del Carlino. A metà/fine degli anni novanta si trovavano pagine e pagine di annunci di formati e dimensioni varie (e non c'erano ancora gli interinali.......mah...). Nel giorno previsto ti compravi il giornale e studiavi gli annunci e se trovavi quello giusto preparavi curriculum e lettera e li spedivi via posta o fax.

  • primo lavoro

    come trovare il primo lavoro

    Consigli su come trovare il primo lavoro

    Come trovare il primo lavoro è purtroppo diventato un argomento su cui tutti parlano, in cui tutti hanno torto ed allo stesso tempo ragione facendo diventare una questione drammatica una pseudo barzelletta.

    Quando parlo con chi è alla ricerca del primo lavoro mi racconta inevitabilmente la stessa cosa: "mi chiedono esperienze pregresse, ma se ho appena terminato gli studi che esperienze si aspettano da me?". Insomma sembra un dilemma come "è nato prima l'uovo o la gallina?". Qui su trova-lavoro.info vorrei dare qualche indicazione pratica e sfatare una serie di falsi miti che spesso diventano alibi per giustificare un fallimento neppure abbozzato.

    Si ottiene il primo lavoro anche senza esperienza

    Una riflessione terra terra: tutti, ma proprio tutti quelli che hanno un impiego hanno avuto una prima giornata del loro primo lavoro. Nessuno nasce esperto.

    Quindi per trovare il primo lavoro non serve l'esperienza. Questa è una verità assoluta ed incontestabile, vale per tutti quelli che lavorano, nessuno escluso.

    Ora qualcuno mi scriverà dicendomi che non è vero, perchè ai numerosi colloqui che hanno sostenuto sono sempre stati liquidati con "lei non ha le esperienze minime richieste". Non lo metto in dubbio, però vorrei porre l'accento su due aspetti:

    1. avete risposto ad una offerta di lavoro in cui era espressamente richiesta una esperienza minima, o in cui erano evidenziate responsabilità complesse?
    2. sia che abbiate risposto si oppure no alla domanda precedente, vi siete chiesti (o avete chiesto al selezionatore) perchè, visto che nel curriculum era ben chiaro come non ci fossero esperienze significative, siete stati convocati per il colloquio?

    Vi do le risposte che ho sempre fornito io: se una posizione ha caratteristiche di complessità e di valore significativi nessuno sano di mente la fa ricoprire a chi non ha nessuna esperienza, e sinceramente, mi sorprende che ci sia chi si candida per queste posizioni.